Fragile, il primo EP della salentina Dalila Spagnolo

Dal 15 aprile 2021 su tutti i digital store sarà possibile trovare  “Fragile” il primo EP di Dalila Spagnolo. Giovane,sensibile ed emotiva, originaria di Lecce, Dalila è una cantautrice che da sempre spazia dal Soul al R’n’B, passando per il Gospel,come corista dell’Accademia di Coralità Emozionale e Scienze Umane“Just” con la direzione artistico-pedagogica di Tyna Maria, con la quale studia Formazione Permanente nel Metodo “Praise Voice”, ed al jazz, che studia presso il Conservatorio “TitoSchipa” di Lecce.

Fragile,  vuole essere un modo di entrare nell’intimo delle fragilità umane che sembrano appesantire e frenare l’avanzamento, invece è sorprendente scoprirne la bellezza e l’insita possibilità di essere strumento per evolversi. ●Concept dell’intero progetto fisico (disponibile dal23 aprile):Come un pacco fragile, imballato con il nastro di una storia difficile, che dapprima vuole implodere e poi si svela nella bellezza della fragilità che nobilita l’uomo. Un pacco da maneggiare con cura, perché contiene materiale delicato. Un pacco: il disco.

Il progetto vuole valorizzare la bellezza di suoni provenienti da diverse parti del mondo, per questo è incentrato su ritmi e atmosfere dal mondo (West Africa, Marocco, Egitto, Palestina, Europa), abbinate aduna musicalità tipica del pop più cantautoriale, una vocalità delicata ed una sperimentazione dell’elettronica.●

Testi e musica:Dalila Spagnolo

●Produzione artistica e arrangiamenti:Carlo De Nuzzo, Dalila Spagnolo, Luigi Russo.  

Emanuele Coluccia (You Are Not Alone)

●Registrazioni: L’intero disco è stato registrato presso “Il Cantiere Laboratorio Musicale” a Cutrofiano (LE) da Luigi Russo e Carlo De Nuzzo.

.●Tracklist:1) Giallo Fiore 2) Polvere 3) Universo 4) Draai nie om (non ti voltare) 5) Fragilità 6) Tutto di me 7) You Are Not Alone (ft Giovane Orchestra del Salento)

× Scrivici via Whatsapp!